Chi siamo

L'Impresa Edile Stradale F.lli Massai da generazioni si occupa di lavori stradali, pavimentazioni in conglomerato bituminoso ed opere di urbanizzazione primaria.

Fondata a Grosseto nel 1961 dai quattro fratelli Massai, Giulio, Gino, Marino e Renato, rappresenta oggi un’importante realtà operativa ed occupazionale.

Una famiglia numerosa e sempre unita da generazioni, quella dei Massai, nella vita privata ma anche nel lavoro. Una famiglia che ha gettato le basi per una delle attività più note e più fiorenti nel settore dei lavori pubblici e privati in Maremma e non solo.

Nel corso degli anni l’attività dell’Impresa si è allargata a nuove tipologie di lavoro, affrontando il settore stradale in tutte le sue specificità, dalla costruzione di strade e ponti a pavimentazioni speciali e a basso impatto ambientale, fino a bonifiche idrauliche, sottoservizi e arredo urbano, pavimentazioni in pietra, edilizia industriale e civile, movimento terra.

Nel 1973, con l'acquisizione del sito estrattivo di Roselle, l’azienda inizia l'attività di estrazione di materiali di cava e la produzione e vendita di conglomerati ed emulsioni bituminose.

L’attività di Roselle cessa nel 1995, ma viene ripresa nel 1997 dal Consorzio Maremmano Cave, società del gruppo, nel sito estrattivo di Poggio Petriccio a Montorsaio nel comune di Campagnatico, assumendo rilevanza regionale sia per i quantitativi di prodotti estratti che per il vasto ambito territoriale di commercializzazione, nelle Province di Grosseto, Siena, Firenze, Arezzo, Livorno, Pisa e Viterbo.

Spostata e rinnovata, con un impianto di nuova produzione, l'attività di confezionamento e commercializzazione di conglomerato bituminoso dal 2001 è esercitata dalla Grossetana Conglomerati, altra società del gruppo, in località Rugginosa presso la variante nord di Grosseto.

Nella logica del rafforzamento del settore estrattivo l’Impresa Edile Stradale F.lli Massai acquisisce nel 1996 le partecipazioni nella Cava Nuova Bartolina di Gavorrano per la produzione di materiali basaltici, e nel 2005 quelle nella società CO.I.MAR di Marsiliana (Manciano) per la produzione di materiali calcarei silicei e piattaforma selezione, e per lo stoccaggio di materiali di recupero e demolizione.

Sul fronte della produzione di conglomerato bituminoso la presenza del Gruppo Massai si rafforza con la partecipazione nell'impianto della Marsiliana Bitumi in Loc. Marsiliana di Manciano, nel 2003, e nel 2009 con l'acquisizione delle partecipazioni nella Conglomerati Valdelsa di Poggibonsi (Siena).

Risale al 2015 l’acquisto, con la partecipata Consorzio Maremmano Cave, dell’impianto di conglomerati bituminosi nella zona industriale di Follonica, in località Cannavota, che inizierà la produzione dal 2018.

Nel 2018 l’Impresa Massai acquista anche quote di partecipazione della Società ABM proprietaria di un impianto per la produzione e vendita di conglomerati bituminosi a Montalto di Castro (Vt).

Il percorso del Gruppo è stato quello di rafforzare la propria presenza non solo nel territorio grossetano e senese, ma di allargare il proprio raggio di attività nel settore delle pavimentazioni a tutta la Toscana e alto Lazio, usufruendo di importanti sinergie costituite dalle partecipazioni, prevalentemente a controllo maggioritario, nelle società esercenti cave di inerti ed impianti di conglomerati bituminosi.

Tutto ciò ha contribuito a far crescere l'azienda anche nel settore dei lavori generali dove, particolarmente nell'ultimo ventennio, ha effettuato importanti opere di riferimento sul territorio. L’Azienda ha ampliato poi la propria attività anche al di fuori della Toscana, con appalti nel centro-nord Italia.

Il Gruppo Massai è così in grado di poter praticare quotazioni particolarmente competitive sui lavori che prevedono utilizzo di materiali di propria produzione.

La politica dell’Azienda punta alla qualità e all’innovazione, con particolare attenzione a soluzioni tecnicamente avanzate soprattutto sulle pavimentazioni.

Gli investimenti sugli impianti di Grosseto, Manciano e Poggibonsi costituiscono garanzia di continuità di produzione e di sviluppo di nuove tecnologie e prodotti.

La Società è tutt’oggi di proprietà della famiglia Massai. La tradizione va avanti con la gestione ed amministrazione da parte dei figli dei fondatori, Roberto, Rossana, Renata e Rossano. L’organico del Gruppo Massai conta circa 110 dipendenti, fra operai, impiegati tecnici ed amministrativi.

Dal 2018 il gruppo riunisce le Società controllate nella “Rete Toscana Infrastrutture”.

Guarda la Gallery

Opere generali
Difesa idraulica
Pavimentazioni in conglomerato bituminoso tradizionali e speciali
Pavimentazioni ecologiche a basso impatto ambientale